O mortali come la vostra vita
considero uguale al nulla!
Quale, quale uomo,
è in sé felice?
Felicità è un’ombra
che subito precipita.
E infatti la tua sorte,
la tua, o misero Edipo,
non è felice fra gli uomini.

Annunci